4180 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



rob ponzani
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La nevicata (07/02/2016)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il vento dei carroggi  (solo il vento può, amico!) (05/05/2018)

rob ponzani vi propone:
 Maria... ti porto la cioccolata (09/11/2016)
 San Valentino (14/02/2016)

La poesia più letta:
 
San Valentino (14/02/2016, 1180 letture)

Leggi i 34 commenti di rob ponzani


Leggi i racconti di rob ponzani


Seguici su:




Ti piace come scrive poesie rob ponzani? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



rob ponzani in rete:
Invia un messaggio privato a rob ponzani.


rob ponzani pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Storia dei Mille

La "Storia dei Mille" di Giuseppe Cesare Abba è la vivida narrazione di un garibaldino che ha vissuto momento (leggi...)
€ 0,99


rob ponzani

Un giorno guarderò il mondo

Riflessioni
un giorno guarderò il mondo, con il mento poggiato sul palmo di un mano
su una sedia a dondolo guardando un aeroplano
e tornerò ad essere quell’eterno vagabondo
senza una lira in tasca ma padrone del mondo

non avrò più gambe come cavalli selvaggi
ma un mare di ricordi tra mille e più miraggi
avrò orecchie deboli e occhi annacquati
e le rughe in viso come campi arati

...ma continuerò a sognare più di un bambino
a volteggiar di mente come un ballerino
nessuno potrà togliermi le mie fantasie
...e a qualcuno detterò le mie ultime poesie


rob ponzani 23/08/2017 20:58| 1| 262

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«un cervello attivo su un corpo invecchiato è la gioia e il dolore nello stesso rapporto»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Per fortuna il corpo invecchia ma il cuore rimane giovane, e i sogni sono aspettative da realizzare... plauso poeta... versi mirabili ... mi hanno preso l'anima!»
Club ScrivereMarinella Fois (23/08/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Riflessioni
Il vento dei carroggi  (solo il vento può, amico!)
Patetiche emulazioni
La piastrina
Globalizzazione
Statisticamente oppressi
Un giorno guarderò il mondo
Gli occhi di un ignorante sono ingenui come un bambino
Quanta ce ne vuole di pazienza (o di pasienza o di pacienza)
Non amo le bandiere non amo le divise
La casetta delle favole
Ho un amico ricco
Mediterraneo
Che senso ha la vita?
La depressione
Da Schopenhauer a Masaniello
Il bianco della Pasqua non è tutto uguale
Le stagioni siamo noi
Ode al Carciofo... ultimo samurai
I funerali
Roma dalla parte del topo - parte seconda
Il tempo della vita
Tante facce tante storie o forse solo una!
Solo sulla strada nella notte gelata
Il tacchino
Addio me ne vado
Merluzzo dalla doppia personalità
24 dicembre
La lumaca
La vecchia Europa stanca e assediata... gliela farà?)
Può solo la Ragione
Nebbia... a Verona
Sai... ti porto la cioccolata
La memoria
L'impresa di famiglia... una battaglia continua
L’ originalità
Il silenzio
Notte dopo il terremoto
Non sogno più
Un poeta è tale perché è libero
Signora Coscienza
L’ora legale ...che tanto legale non è!
Lettera tra due sorelle lontane
Il mondo globale ...la guerra low cost
La cicala e la formica... luogo comune da rivedere!
Lettera a un Gesuita
Bottiglia in mare
Chi sei poesia?
Chi è il poeta?
La vita... che strada infinita!
Vagabondar per idee e per pensieri
Ricordi e speranze sulla stadera della vita
Roma: dalla parte del topo
Il cielo è Dio!
Il mare della vita

Tutte le poesie



rob ponzani
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Tobia, tina, tommaso e il parco dell’amore (11/03/2018)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il porcospino (27/04/2018)

Il racconto più letto:
 
Tobia, tina, tommaso e il parco dell’amore (11/03/2018, 142 letture)


 Le poesie di rob ponzani



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it